389 671 46 77 366 458 42 96 info@sognodoriente.it


ARTI MARZIALI

SCOPRI LE ANTICHE DISCIPLINE

Impara a conoscere le arti marziali e scopri le tecniche e i benefici tramandati dagli antichi maestri. Kendo, Karate, Kung Fu, Aikido, Iaido, Qwan Ki Do. Ognuna di esse porta un beneficio fisico e psicologico.

Perché le arti marziali sono il più antico insegnamento tramandato dai grandi maestri...

AIKIDO

01406
è un'arte marziale giapponese che può essere praticata sia a mani nude sia con le armi bianche tradizionali del Budo giapponese: spada, bastone e pugnale. Rinforza la determinazione e la consapevolezza di sé.

KARATE

01832
nasce in Giappone nelle isole Ryukyu. Prevede la difesa a mani nude, senza l'utilizzo di armi, diminuisce il livello di stress e porta ad avere grande agilità dal punto di vista fisico.

KENDO

02047
significa letteralmente "la via della spada", è un'arte marziale giapponese in cui l'individuo coltiva la propria mente (il sé) tendendo al shin-ki-ryoku-itchi (unificazione della mente, dello spirito e della tecnica) utilizzando lo shinai. La "spada-shinai" non deve essere solo diretta ad un avversario, ma anche a sé stessi. Pertanto, l'obiettivo principale dell'insegnamento è quello di favorire l'unificazione della mente, corpo e shinai attraverso l'allenamento di questa disciplina.

QWAN KI DO

03177
è un'arte marziale cino- vietnamita il cui nome significa "la via dell'energia corporea" e risveglia l'energia che passa dalla mente al corpo.

KUNG FU

01503
nasce in Cina, rende agili e coordinati, rendendo i muscoli molto elastici e le articolazioni flessibili. A livello psicologico conferisce grande forza mentale, ideale per essere sempre pronti in qualsiasi circostanza.

IAIDO

01567
è l'arte dell'estrazione della spada, di origine giapponese, è stata influenzata dalla dottrina zen. Scopo ultimo di questa disciplina è la perfetta ed armonica unione con sé stessi e con l'Universo.

WING CHUN

01503
Nella famiglia delle arti marziali cinesi, che tutti conoscono come Kung Fu, il Wing Chun è una delle ultime arrivate. Si tratta di una disciplina nata nel sud della Cina, inventata da un monaca buddista e sviluppatasi in particolar modo a Hong Kong. Essendo l’unica arte marziale nata da una donna, educa il praticante a non usare la forza muscolare quale elemento risolutore, preferendo invece altre strade, più semplici e proficue. È adatta a tutti e non ha alcun limite di età per la pratica. Quasi tutti nel mondo conoscono la figura di Bruce Lee, ma per lo più ignorano che questi studiò il Wing Chun dal Gran Maestro Ip Man, personaggio al quale sono stati dedicati molti film del grande schermo. L’associazione Sam Lau Wing Chun Italia promuove e tutela lo stile di Kung Fu del Gran Maestro Sam Lau, ultimo assistente personale di Ip Man, tenendo seminari in tutto il territorio nazionale e organizzando ogni anno un viaggio di gruppo verso Hong Kong, per consentire a tutti gli interessati di conoscere ed allenarsi con il Mestro Lau.

JU-JITSU

01567

Il Jūjutsu conosciuto anche come Jujitsu, è un’arte marziale Giapponese il cui nome significa letteralmente jū: flessibile, cedevole, morbido e jutsu: arte, tecnica, pratica. Veniva talvolta chiamato anche taijutsu (arti del corpo) oppure yawara (sinonimo di jū). Il jūjutsu era praticato dai bushi (guerrieri) che se ne servivano per giungere all'annientamento fisico dei propri avversari provocandone anche la morte,a mani nude o con armi. Il jūjutsu è un'arte di difesa personale che basa i suoi principi sulle radici del nome originale giapponese: HEY YO SHIN KORE DO, ovvero "il morbido vince il duro". In molte arti marziali, oltre all'equilibrio del corpo, conta molto anche la forza di cui si dispone. Nel Ju Jitsu, invece, la forza della quale si necessita proviene proprio dall'avversario. Più si cerca di colpire forte, maggiore sarà la forza che si ritorcerà contro. Il principio, quindi, sta nell'applicare una determinata tecnica proprio nell'ultimo istante dell'attacco subito, con morbidezza e cedevolezza, in modo che l'avversario non si accorga di una difesa e trovi, davanti a sé, il vuoto.

Taiji

01503
Il taiji e’ una delle più antiche discipline orientali, nata come arte marziale, si è evoluta nei secoli in un esercizio completo per la salute e il benessere psicofisico della persona. La pratica costante basata su movimenti lenti, morbidi e regolari con un controllo naturale sulla respirazione, sul rilassamento e sulla postura, ha effetti benefici sul sistema nervoso, sulla circolazione e sulla pressione sanguigna.

 

MAESTRI ARTI MARZIALI

  • QWAN KI DO: Min Su Perrieri Marcello +

      Minh Su Perrieri Marcello 6° DANG  di Qwan Ki Do, Consigliere Permanente Nazionale, Responsabile Internazionale Co Vo Dao Marcello Perrieri, Read More
  • WING CHUNG: Maurizio Tesio +

    Nato a Cagliari nel 1984, si avvicina al mondo degli sport da combattimento fin da giovane, frequentando un corso di Read More
  • AIKIDO: Marco Mazzoni +

    Insegnante ed esaminatore di Aikido, Responsabile Tecnico del DojoFudoshin di Piacenza, scuola di aikido affiliata alla Associazione diCultura Tradizionale Giapponese Read More
  • WING CHUNG: Furio Piccinini +

    Nato nel 1976, pratica arti marziali fin dall'età di 4 anni. Dopo aver praticato il Judo, si avvicina alle discipline Read More
  • JU JITSU: Stefano Draghi +

    Stefano Draghi Acting President Wjjf/Wjjko. Cintura NERA 7° DAN SYUSEKI SHIHAN di Ju-Jitsu WJJF-WJJKO, nato a Piacenza, il 4 agosto Read More
  • PILATES: Elena Varrichio +

    Elena Varricchio, cofondatrice dell'Associazione sportiva dilettantistica "Body' n soul ", promuove attività olistiche a Fiorenzuola d'Arda, è certificata fif pilates base/advanced, Read More
  • 1
  • 2